Print4All, il progetto prende sempre più forma

0

Print4All Conference, che si è svolta il 12 e 13 settembre scorsi a Fiera Milano, ha dato il via a un ideale conto alla rovescia in vista dell’appuntamento con Print4All a maggio 2018. Filo conduttore della due giorni è stato il ruolo del printing nel ciclo di vita del prodotto: ne sono emerse interessanti riflessioni sulle opportunità, le tecnologie, le idee creative che rappresentano un concreto punto di partenza per costruire, nei prossimi mesi, i nuovi contenuti e gli approfondimenti che arricchiranno la proposta fieristica. A parlarne, insieme, l’intera filiera della stampa, produttori, stampatori, ma anche agenzie di comunicazione, creativi e brand owner.

«Per cambiare bisogna avere il coraggio di mettere in discussione il proprio status quo. Non si può essere innovativi e nello stesso tempo essere sicuri. Non si innova guardandosi le spalle, ma guardando avanti.» Con queste parole di Oliviero Toscani – uno dei key note speaker dell’iniziativa insieme a Enzo Baglieri (SDA Bocconi), Paolo Iabichino (Ogilvy & Mather Group) e Peter Buttiens (ESMA) – si può forse riassumere lo spirito che ha guidato la due giorni della Print4All Conference (rivivi qui l’esperienza).

Print4All sarà l’occasione non solo per vedere riunite in un unico evento tutte le soluzioni di stampa e converting su ogni tipo di supporto e per qualunque esigenza commerciale, produttiva e di comunicazione, ma anche, attraverso un ricco programma di convegni, workshop e iniziative, per avere una visione completa del ruolo e delle potenzialità della stampa in ogni fase del customer journey journey –  pre-vendita, in store, post-vendita – mostrando le visioni, le esperienze e le tecnologie che lo porteranno a evolvere, determinando i suoi nuovi successi.

I Seminar daranno spazio ai contenuti verticali attraverso incontri su temi concreti e declinabili nelle rispettive realtà aziendali e focus su problematiche specifiche. I temi saranno strategici sia per le aziende più competitive che per gli utilizzatori più esigenti. Prevedranno anche una “call for themes” dedicata ai visitatori, che si aprirà tre mesi prima della manifestazione.

Gli incontri “The Future of…” rappresenteranno un ciclo di «incontri-networking» con esperti internazionali per offrire una costante fonte di ispirazione e uno strumento a supporto dei fattori di successo dell’Impresa del Futuro. Consentiranno un contatto diretto con “guru” e personalità in grado di offrire punti di vista alternativi e approcci laterali al settore, offrendo un valore aggiunto a tutti i rappresentanti della filiera. DI questo ciclo fanno parte anche alcuni appuntamenti istituzionali, fra cui la presentazione dello stato dell’arte delle practice Industry 4.0 compiuta sui tre segmenti della fiera dalla Federazione Carta e Grafica (che riunisce ACIMGA, ARGI, ASSOGRAFICI e ASSOCARTA) in collaborazione con SDA Bocconi.

PrintMAT è pensato come una “mostra nella mostra” focalizzata sull’innovazione nella stampa. Un’area in cui verrà presentato, attraverso la simulazione di diversi contesti d’uso, il meglio delle soluzioni offerte dal printing in tutte le fasi della vita del prodotto: pre-vendita, punto vendita e post-vendita. Esemplificazioni altamente innovative che potranno offrire dei veri e propri benchmark agli stampatori, ma anche nuove idee e strumenti di lavoro a creativi e grafici. A PrintMAT ci saranno così prodotti che abbinano nuove tecnologie, materiali e supporti in grado di colpire e produrre il tanto ricercato “effetto wow”.

Particolare attenzione sarà dedicata anche ai giovani, testimonial del nuovo che avanza e professionisti del futuro. Il progetto Print4All per le scuole prevedrà percorsi educativi e didattici tematici. L’obiettivo è diffondere la cultura della stampa, la sua storia e le sue capacità evolutive, ma anche offrire strumenti e contenuti per riscoprire il valore di materiali come la carta. Il progetto coinvolgerà gli studenti delle scuole dei circuiti AIMSC e ENIPG, cui fanno capo 34 scuole grafiche.

L’evento, che si svolgerà a Rho Fiera Milano dal 29 maggio al 1 giugno 2018, è organizzato da Fiera Milano con il contributo di ACIMGA e ARGI, le due associazioni che rappresentano rispettivamente i costruttori italiani ed esteri di macchine per la stampa e la trasformazione, e 4IT Group, azienda che da oltre 10 anni osserva i mercati dell’Industria Grafica e della Comunicazione. Print4All fa parte del progetto The Innovation Alliance, che a Fiera Milano, dal 29 maggio al 1 giugno 2018, vedrà per la prima volta svolgersi IPACK-IMA, MEAT-TECH, PLAST, PRINT4ALL e INTRALOGISTICA ITALIA. In un solo contesto un’offerta completa, che va dal processing al packaging, dalla lavorazione delle materie plastiche e della gomma alla stampa industriale, commerciale e della personalizzazione grafica di imballaggi ed etichette, fino alla movimentazione e allo stoccaggio delle merci.

Commenti disabilitati