Arriva il finishing digitale su supporti ondulati

0

Regalo di fine anno per Carmel Frenkel che installa, per primo al mondo, il sistema digitale di post printing HP PageWide C500 per supporti ondulati, annunciato alla scorsa drupa. Il converter israeliano, che realizza packaging per importanti brand del food&bevarage e altri settori, fa così da tester e partner per gli ultimi sviluppi di una soluzione potenzialmente molto interessante.

HP PageWide C500 viene infatti presentato come vantaggiosa alternativa digitale alla laminazione offset e al finissaggio flexo, promettendo “una qualità offset direttamente sul foglio” e un’elevata produttività sui vari tipi di carte. Inoltre, la speciale formulazione degli Ink1 water-based consente ai trasformatori di stampare packaging di alimenti sia primari sia secondari di cartone ondulato nel rispetto delle norme di sicurezza globali e delle linee guida di settore.

Caratteristiche di base:

  • stampa su fogli di formato fino a 1,3 x 2,5 metri;
  • velocità 75 m/min;
  • tecnologia HP Virtual Belt per la gestione dei supporti ondulati;
  • tecnologia HP Corrugated Grip utilizzabile su una vasta gamma di supporti, dal più leggero micro-ondulato al più pesante a doppia parete.

Commenti disabilitati